Consegna gratuita di rifiuti pericolosi di amianto

Da luglio il Comune di Ancarano, in collaborazione con l’azienda Marjetica Koper, ha avviato la campagna “Amianto”, nell’ambito della quale i cittadini del comune possono consegnare gratuitamente i rifiuti di amianto (fino a un massimo di due tonnellate) presso il centro raccolta rifiuti di Sermino.

I rifiuti possono essere consegnati previa presentazione modulo certificato dal Comune di Ancarano. 

Se la quantità di rifiuti consegnati supera le due tonnellate, l’eccesso sarà calcolata secondo il listino prezzi della Marjetica Koper, ovvero 257,54 EUR / tonnellata. Il peso di una singola lastra di copertura in amianto è tra i 15 e 20 kg. In ogni caso, i rifiuti devono essere adeguatamente preparati (imballati) in anticipo. 

Le spese di raccolta sono a carico del comune, mentre l’imballaggio dei rifiuti e il trasporto sono a carico dei cittadini, è possibile ordinare il trasporto a parte (costo 40 euro) presso la Marjetica Koper, i rifiuti adeguatamente imballati verranno ritirata in luogo accessibile a camion.

Come preparare (imballare) i rifiuti di amianto: 

  • devono essere posizionati su un pallet e 
  • avvolti con pellicola in PVC, 
  • ciascun pallet non deve superare 1 m d’altezza,
  • se viene ordinato il trasporto, il luogo deve essere accessibile ai camion.

Istruzioni per la presentazione del modulo 

Compilare, firmare e consegnare il modulo presso l’ufficio protocollo del Comune di Ancarano, Via Ivan Regent 2, durante l’orario d’ufficio oppure inviare via posta elettronica all’indirizzo info@obcina-ankaran.si. Il Comune di Ancarano restituirà al richiedente il modulo certificato via posta ordinaria o posta elettronica. Il modulo certificato deve essere presentato al centro raccolta al momento della consegna dei rifiuti.

Il modulo è disponibile sul sito internet del comune, oppure in forma cartacea presso l’ufficio protocollo del Comune di Ancarano, Via Ivan Regent 2, durante l’orario d'ufficio. Per informazioni scrivere a ogd@obcina-ankaran.si o chiamare al 05 66 53 032 durante l’orario d'ufficio.