Primo laboratorio per il Piano urbano della mobilità sostenibile (PUMS)

3 giugno, primo laboratorio per la creazione del Piano Urbano della Mobilità sostenibile (PUMS) del Comune di Ancarano, intitolato "In che modo il traffico influisce sul nostro quotidiano, la qualità della vita e l'economia", presentazione delle attività svolte e di quelle in piano.

A causa della nuova malattia infettiva COVID-19 il piano di lavoro del Comune di Ancarano di quest’anno ha subito delle modifiche e prevede limitazioni nel campo della vita sociale organizzata e degli eventi nella comunità locale. Per quanto riguarda i piani di sviluppo strategico del comune e la preparazione della documentazione progettuale inerente alla realizzazione dei progetti dal piano dei programmi di sviluppo nel 2020, le attività rimangono invariate.

Fa parte dei progetti più importanti anche il Piano Urbano della mobilità sostenibile (PUMS), documento strategico volto a raggiungere gli obiettivi del comune nel campo della gestione del traffico, con particolare attenzione alle fasce vulnerabili e la promozione di forme di mobilità sostenibile. Nel progetto di pianificazione dello sviluppo a lungo termine, il Comune di Ancarano sta formulando una strategia sostenibile anche nel settore del traffico, che contribuirà ad aumentare la sicurezza nel traffico, a migliorare l'efficienza dei trasporti pubblici, a promuovere il movimento in bici ed a piedi e di conseguenza ridurre l'impatto negativo sull'ambiente e sull'inquinamento atmosferico, migliorando così in modo significativo la qualità della vita nel comune. Il documento strategico, che è in fase di preparazione in collaborazione con l’azienda privata PNZ consulenza e progettazione s.r.l., rappresenta la base per l'accesso ai fondi della Comunità europea, dove collaborano anche la SID banka, s.p.a. e la Banca europea per gli investimenti, grazie alle quali sarà possibile acquisire ed utilizzare i fondi europei.

Durante il primo laboratorio, intitolato ‘’IN CHE MODO IL TRAFFICO INFLUISCE SUL NOSTRO QUOTIDIANO, LA QUALITÀ DELLA VITA E L’ECONOMIA", svolto presso l'amministrazione comunale tenendo conto delle raccomandazioni di sicurezza dell’ENSP atte a prevenire la diffusione del COVID-19 e rivolto alle parti interessate riconosciute come cruciali nella fase di preparazione della strategia. 

Nei giorni scorsi, ogni famiglia del Comune di Ancarano ha ricevuto a casa un questionario sul traffico e le aree pubbliche, con il fine di ottenere quante più opinioni, proposte e suggerimenti direttamente dai cittadini. Il questionario è pubblicato anche sul sito internet del comune e può essere compilato in formato elettronico. Le informazioni ottenute attraverso il questionario ed i laboratori saranno quanto più possibile prese in considerazione per la formulazione di una strategia nell’ambito del traffico a misura dei cittadini, per tale motivo il comune invita tutte le parti interessate a compilare il questionario e di dare le proprie proposte.

L'audizione pubblica nell'ambito del progetto PUMS si terrà il 18 giugno 2020 e verrà svolta in forma elettronica su raccomandazione dell’ENSP.