Campi da gioco pubblici e infrastrutture sportive ad Ankaran chiusi a causa di misure preventive

Il comune di Ancarano sta chiudendo gli spazi pubblici. Evitando il contatto umano, impedisce la diffusione del nuovo coronavirus e protegge la salute.

Oltre alle infrastrutture sportive della scuola e dell'asilo (entrambi le palestre), da oggi, il 14 marzo 2020, anche tutte le infrastrutture sportive all'aperto sono chiuse. 

Nel comune di Ancarano e` vietato l'uso del terreni sportivi e terreni di gioco pubblici: parco giochi presso la scuola elementare di Ancarano e terreno di gioco vicino all'asilo di Ancarano in via I. Regent, terreno di gioco vicino all'asilo di Delfino Blu in via F. Bevk, parco giochi sopra l'ospedale di Valdoltra e tutte le infrastrutture sportive gestite dal Comune di Ancarano nell'area di Sv. Katarina. 

Il Comune di Ancarano è grato per la comprensione e chiede ai residenti di seguire le istruzioni per prevenire la diffusione del nuovo coronavirus. Restiamo a casa.