Comune di Ancarano risanato lo smottamento a Punta grossa

Klif pri MZL
Klif pri MZL

Il Comune di Ancarano ha scelto gli esecutori per il risanamento della frana e dello smottamento di pietre, causati dalla tempesta nell’ottobre 2014 sul territorio del Centro giovanile di cura e villeggiatura.

Siccome sul territorio di Ancarano ci sono molti smottamenti di pietre e molte frane, che bisogna sanare, il Comune ha deciso per un approccio integrale. I lavori di costruzione nel Centro di cura formano così la base di una ristrutturazione sistematica di quest’area. Il 17 aprile, Il Comune di Ancarano ha pubblicato l’ordine pubblico di piccolo valore per il risanamento dell’area di Punta grossa. Il concorso si è concluso il 25 aprile, il valore dei lavori di costruzione è stato stimato a 280.000,00 euro. L’offerente migliore è stata l’impresa Finali, S.p.A., di Capodistria, che comincerà con i lavori nella seconda metà di questo mese. Con la scelta dell’esecutore, è stato rimosso l’ultimo ostacolo prima dell’inizio dei lavori di costruzione.

Leggi di più qui