Dal 6 Aprile Bibilioteca di Ancarano offre prestito libri con consegna a domicilio

Durante la chiusura della Biblioteca di Ancarano al pubblico, e` aperta la Biblioteca virtuale. Dal 6 Aprile inizia un nuvo servizio per gli alluni, gli studenti e gli anziani di Ancarano - il prestito del materiale della bibilioteca con consegna a domicilio.

Durante il perdurare delle restrizioni per il mantenimento del contagio, la Biblioteca di Ancarano è chiusa al pubblico. Attualmente è aperta soltanto la sua Biblioteca virtuale che però non sopperisce a tutte le richieste. La chiusura della biblioteca penalizza soprattutto gli alunni e gli studenti che non sono in grado di accedere al materiale per lo studio e gli anziani che non sono tanto pratici delle nuove tecnologie. La Bibilioteca di Ancarano sta introducendo per loro un nuovo servizio: il prestito del materiale della biblioteca con consegna a domicilio. Il servizio comincia il 6 di Aprile. 

Foto: Pexels.comLa Bibilioteca sta lavorando incessantemente alla costruzione della biblioteca virtuale, che è aperta 24 ore su 24 per 7 giorni alla settimana ed è accessibile online con pochi click. Attualmente su portale Biblos sono disponibili oltre 1.800 libri d'attualità per adulti e bambini. Durante la chiusura della biblioteca il tesseramento per il prestito di e-book, riviste e altro materiale è gratuito per tutti i cittadini. L'iscrizione va fatta in maniera autonoma al sito COBISS +. Per i consigli di lettura si raccomanda la visita del portale Dobreknjige.si. La biblioteca virtuale offre inoltre anche molte risorse elettroniche raccomandate per varie tipologie di destinatari e contiene una ricca raccolta di quasi 5.000 quotidiani e riviste PressReader, fiabe audio, enciclopedie e database vari.

Foto: Pexels.com Nonostante il rapido aumento dell'uso della biblioteca virtuale, Biblioteca di Ancarano si rende conto di non raggiungere tutti i concittadini. La chiusura della biblioteca penalizza soprattutto gli alunni e gli studenti che non sono in grado di accedere al materiale per lo studio così come gli anziani che non sono tanto pratici delle nuove tecnologie e sono, durante il contagio, il gruppo più vulnerabile e isolato. In accordo con il Comune di Ancarano, la biblioteca sta introducendo per loro un nuovo servizio: il prestito del materiale della biblioteca con consegna a domicilio. Questo servizio si effettuera senza contatto diretto con gli utenti e in conformità con tutte le raccomandazioni dell'Istituto Nazionale di Sanità Pubblica e di altre autorità competenti.

Foto: Pexels.com Il servizio è gratuito e sarà effettuato nel comune di Ancarano esclusivamente per il materiale di studio. Unica eccezione sono i pensionati che, durante l'emergenza da coronavirus, potranno ordinare anche libri di letteratura amena. Ogni cittadino potrà ordinare fino a 3 libri al mese. Il materiale ordinato verrà da consegnato a domicilio al martedì e al giovedì. Gli ordini si riceveranno al numero telefonico 041 324 839, ogni giorno lavorativo della settimana dalle ore 9:00 alle ore 15:00.