Disinfezione obbligatoria degli edifici condominiali 

Il 29 marzo è entrato in vigore il Decreto sulla disinfezione obbligatoria dei condomini, che prevede la disinfezione obbligatoria degli spazi comuni o adiacenti al condominio almeno due volte al giorno.  

Foto: Pexels.comIl decreto prevede che bisogna disinfettare almeno due volte al giorno:

  • le maniglie all'ingresso del condominio,
  • le ringhiere all'interno del condominio,
  • gli interruttori degli ascensori,
  • gli interruttori negli spazi comuni all'interno del condominio,
  • i corrimano e altre attrezzature dove è possibile prevedere un maggiore contatto con le superfici.

Tale misura fa parte della serie di misure preventive, che possono contribuire a ridurre la possibilità di trasmissione della malattia. Dato che il coronavirus viene trasmesso a goccia tramite superfici contaminate, le superfici che vengono usate o toccate più frequentemente hanno maggiori probabilità di trasmettere agenti patogeni, per tale motivo è necessaria una disinfezione frequente.

Il 1 ° aprile 2020,il Comune di Ancarano ha informato tutti gli amministratori condominiali sulle disposizioni del nuovo decreto riguardante la disinfezione dei condomini, fornendo le istruzioni dell'Istituto nazionale per la salute pubblica (INSP) per la preparazione di disinfettante, per disinfettare gli spazi comuni dei condomini.

Foto: Pexels.comLe istruzioni per la preparazione della soluzione disinfettante sono disponibili qui. 

Istruzioni più dettagliate sulla disinfezione degli edifici condominiali per i proprietari, gli amministratori e gli operatori addetti alla disinfezione, già inviati dal Comune di Ancarano a tutti gli amministratori, sono disponibili qui.

La persona che effettua la disinfezione deve indossare un camice protettivo, guanti protettivi, mascherina e una protezione per gli occhi. Deve inoltre attenersi alle istruzioni del produttore per la sicurezza e l'idoneità del disinfettante per i materiali sui quali viene usato. L’INSP consiglia di pulire gli interruttori con un panno e di spruzzare il disinfettante sulle altre superfici lasciandolo asciugare. Durante la disinfezione è necessario arieggiare gli spazi che vengono disinfettati.

Nel Comune di Ancarano ci sono diversi condomini con più di due e meno di otto appartamenti, in conformità con la legge questi condomini non necessitano di un amministratore. Il nuovo decreto però prevede che anche questi edifici vengano disinfettati almeno due volte al giorno, la disinfezione deve venir eseguita dagli stessi inquilini. In quanto gli inquilini di condomini che non hanno un amministratore, si trovino in difficolta per quanto riguarda attuazione del decreto o le attività per l’organizzazione della disinfezione, possono contattare il Comune di Ancarano al n. tel. 05 66 53 000 oppure all’indirizzo di posta elettronica info@obcina-ankaran.si