FORMA VIVA Portorose festeggia il suo 60°giubileo

Forma Viva Portorose a settembre 2021 festeggia il suo 60°giubileo. La celebrazione inizierà venerdì 10 settembre 2021, alle ore 10, con una conferenza stampa e un breve programma di accompagnamento presso il sito di sculture di Forme Viva.

Vi prenderanno parte gli artisti partecipanti, i rappresentanti dei comuni istriani e i patrocinatori dell'evento. Dopo la cerimonia di apertura seguirà un concerto serale presso il sito storico del parco delle sculture (zona Linder), in un bellissimo anfiteatro naturale circondato dai cipressi, sulla punta della penisola di Sezza. L’orchestra da camera, I Filarmonici di Roma si esibirà con un programma speciale, organizzato dall'Associazione “Comunità degli Italiani Giuseppe Tartini” di Pirano.

In segno della natura e del suo stretto intreccio con l’arte contemporanea, il simposio di quest’anno si propone come ispirazione per le creazioni di quattro scultori che, per la loro fama anche a livello internazionale, sono stati invitati a partecipare all’evento: Mario Lopes (1981) Portogallo, Jure Markota (1985) Slovenia, Alberto Scodro (1984) Italia e Max M. Seibald (1968) Austria. 

Con una selezione dei lavori dell’austriaco Max Seibald, uno dei più importanti rappresentanti della scultura austriaca contemporanea, vincitore anche di prestigiosi premi internazionali per le realizzazioni artistiche e architettoniche, abbiamo voluto sottolineare l’importanza e l’origine del simposio, iniziato nel 1959 e successivamente diffuso si in tutto il mondo. Anche gli altri scultori partecipanti, Alberto Scodro, Jure Markota e Mario Lopes, sono riconosciuti a livello europeo e rappresentano il vertice fra gli artisti affermati di media generazione, scolpendo simbolicamente lo spirito culturale e generazionale della nostra società del XXI secolo connessa a livello globale.

Insieme alla tradizionale scultura in pietra, la celebrazione del giubileo verrà supportata dal talentuoso artista visivo e concettuale francese Vincent Ceraudo (1986) di Parigi. Che ha preparato uno speciale intervento artistico nel parco delle sculture di Sezza, che presenterà alla fine del simposio. Il filo conduttore del suo progetto è la ricerca di una simbiosi tra pietra, musica, luce, tradizione e modernità.

FORMA VIVA - Artisti al lavoro (foto: Gallerie costiere di Pirano) 

Il Simposio giubilare verrà presentato sotto la guida della f.f. direttrice delle Gallerie costiere di Pirano, Mara Ambrožič Verderber e dalla curatrice la dott.ssa Majda Bozeglav Japelj. Per la prima volta nella storia di questo evento, verranno prodotte opere d’arte scultoree destinate a quattro luoghi pubblici delle città costiere di Pirano, Isola, Capodistria e Ancarano. I comuni dell'Istria slovena hanno sostenuto questo evento nazionale unico con la partecipazione al simposio di quest'anno, riconoscibile negli ambienti internazionali da sei decenni. Il simposio giubilare (10. 9. 2021– 16. 10. 2021) prevede un programma ricco di contenuti, realizzato in collaborazione con numerosi partner, soggetti privati e comunità locali. 

Hanno sostenuto il progetto: Ministero della Cultura della Repubblica di Slovenia, Comune di Pirano, Comune Città di Capodistria, Comune di Isola e Comune di Ancarano in collaborazione con l’Associazione “Comunità degli Italiani Giuseppe Tartini” Pirano, Mediadom Pyrhani, Auditorio di Portorose, Centro per la cultura, lo sport e le manifestazioni di Isola, Scuola per curatori di Venezia e i patrocinatori, l’Associazione turistica di Portorose, g.i.e., Vinakoper s.r.l., Azienda pubblica OKOLJE Piran, s.r.l., Cappuccino, Mestna Kavarna Piran e Trixin s.r.l.

Durante il simposio si terranno varie attività didattiche per tutte le età e gruppi sociali con il coordinamento della curatrice delle Gallerie costiere di Pirano, Ana Papež. Il ricco programma includerà, tra l’altro, laboratori di modellazione della pietra, dove i partecipanti verranno introdotti agli strumenti e alle tecniche di scultura sotto la guida degli scultori, nonché laboratori di danza contemporanea. L’offerta dei laboratori verrà pubblicata sul sito delle Gallerie Costiere di Pirano.

Forma viva 2021, è stata realizzata con l’aiuto dei giovani collaboratori del Programma internazionale Internship OGP, composto da: Clemente Miccichè (curatore), Samantha Chia (critico d'arte) e Giorgia Simioni (direttore creativo). Per il giubileo, hanno aggiornato il sito internet delle Gallerie Costiere di Pirano e prepareranno la guida Forma Viva 2021. La guida conterrà informazioni sull'evento scultoreo e alcune altre informazioni utili sui luoghi e le attrazioni culturali dell'Istria slovena.

Un importante progetto in ambito informativo riguardante l’evento di quest’anno è la realizzazione di una guida audio-video online trilingue denominata VIRTUAL FORMA VIVA, contenente brevi descrizioni di ventuno sculture all’interno del parco e anche all'esterno. Gli autori del progetto on-line sono il regista e montatore Črt Brajnik e l'informatico web Marko Peršolja di Capodistria. La guida è disponibile sul sito www.obalne-galerije.si (Mostre - Virtual Forma viva)

CONTATTI E SOCIAL MEDIA 

Obalne galerije Piran
 
info@obalne-galerije.siwww.obalne-galerije.si | Facebook: @Obalne galerije Piran |Instagram: obalnegalerijepiran

Associazione Turistica di Portorose, g.i.e.
 info@portoroz.si | www.portoroz.si | Facebook: @Portoroz & Piran| Instagram: portorozpiran

Comune di Pirano
 obcina.piran@piran.siwww.piran.si | Facebook: @ObcinaPiran

Comune di Isola
 posta.oizola@izola.siwww.izola.si | Facebook: @obcinaizola

Comune Città di Capodistria
 obcina@koper.si |www.koper.si | Facebook: @eKoper, @ZupanMOK| Instagram: ales_brzan, visitkoper | Twitter: @ZupanMOK, @Koper_Istra

Comune di Ancarano
 info@obcina-ankaran.si |www.obcina-ankaran.si | Facebook: @Obcinankaran

Associazione »Comunita’ degli Italiani Giuseppe Tartini« di Pirano
 
comunita.italiana@siol.net |www.comunitapirano.com | Facebook: @Comunita degli Italiani Giuseppe Tartini